Come ci vede il cane attraverso la Carta d’Identità Etologica

Torna ai corsi

 

Al cane non interessa il colore dei nostri capelli o quanto siamo alti, nella sua Carta d’Identità sono scritte le cose veramente importanti: “cosa sappiamo fare“.

È fondamentale non solo comportarsi in modo coerente e comprensibile ai suoi occhi, ma anche rispettare la sua natura di predatore, stimolandolo mentalmente attraverso esercizi ed attività adeguate.

come-ci-vede-il-cane

Durata
1 giornata

Frequenza
Quotidiana, 7 ore di lezioni teorico-pratiche con pausa pranzo

Orario
9:00 – 12:30 / 15:00 – 18:30

Animali
L’allievo può portare con sé un cane socialmente inserito, di proprietà o in affido. La scuola mette a disposizione i propri soggetti per gli allievi privi di cane proprio.

Servizi
Durante il Corso è prevista l’assistenza agli Allievi, attraverso le figure di Assistenti-Istruttori, con riferimento a didattica, gestione della pratica, informazioni e assistenza individuale.

Sede del corso
Il corso si svolge presso la scuola cinofila Oxfordog:

Data
04 Settembre 2016

4^ GIORNATA DI CULTURA CINOFILA

Le abilità addestrative

Approfondimenti

  • Le capacità
  • Il contenzioso etologico
  • L’attivazione mentale
  • Pratica del “terra” attraverso la teoria del modellamento
  • L’handicap comunicativo
  • La comunicazione interspecifica
  • La carta d’identità etologica
  • La gestione dei passaggi
  • Il riporto e le 4 fasi che lo accompagnano
  • La teoria della discriminazione visiva e verbale
  • Le attività che rendono la relazione armoniosa